Riflessologia Plantare

La Riflessologia plantare: che cos’è, i benefici e come si esegue

La riflessologia plantare è una tecnica olistica che vede l’uomo come l’unione di corpo, mente, spirito ed emozioni  ed ha lo scopo di agevolare l’organismo a raggiungere il suo stato di equilibrio, attraverso la stimolazione delle terminazioni nervose e dei canali energetici presenti sul piede. Tale stimolazione, protratta nel tempo,  determina un naturale processo rivitalizzante che aiuta il corpo nell’autoguarigione.

Un antico testo sanscrito recita: “non conoscerà malattia colui che si sarà massaggiato il piede prima di andare a dormire”.

Secondo le teorie della riflessologia plantare il nostro piede rappresenta una mappa dettagliata delle zone riflesse collegate con gli altri organi del corpo.

Il piede è visto come lo specchio del corpo perché  in esso si trovano i  punti riflessi dei vari organi, per esempio, unendo i due alluci del piede, si ottiene la testa e scendendo lungo il piede si possono immaginare e visualizzare anche le altre parti riflesse del corpo.

I piedi ogni giorno ci sorreggono e meritano di essere oggetto di attenzione e di venir trattati con cura.

Una seduta dura mediamente 45 minuti con cadenza settimanale e il numero delle sedute varia in base alla tipologia di riequilibrio che si intende effettuare.

Inizia e termina sempre con manovre che portano il rilassamento.

Il ricevente è semi-sdraiato sul lettino da massaggio, mentre il riflessologo è seduto in fondo al lettino e lavora stimolando le zone e/o i punti interessati per il raggiungimento del benessere.


 

Riflessologia plantare: alcuni benefici

Circolazione arteriosa e venosa:

La circolazione sia venosa che arteriosa viene facilmente stimolata nei piedi che sono considerati una grande spugna.  Lavorando sui piedi si stimola il ritorno venoso della circolazione sanguigna con beneficio della circolazione arteriosa.

Digestione dello Stomaco:

lo stomaco è un bersaglio molto colpito dalle emozioni. Con la riflessologia è possibile ottenere uno stato di rilassamento emozionale che porta lo stomaco a riacquisire la sua elasticità liberandosi da tensioni e stress. Generalmente poco dopo la stimolazione, dal piede, inizia subito a gorgogliare …

Glicemia

L’equilibrio glicemico nel sangue viene regolato grazie all’attività del pancreas che produce due ormoni (insulina e glucagone).  Può capitare che alcune situazioni stressanti possano influire con questo equilibrio. La riflessologia in questi casi è una benedizione.

Gonfiore linfatico

Il gonfiore generalizzato in tutto il corpo è segno che il sistema linfatico necessita di essere riequilibrato. La stimolazione dei cingoli linfatici nel piede permette di ridurre visibilmente questa sintomatologia.

E ancora… altri benefici per i quali si suggeriscono trattamenti:

mal di testa

mal di schiena

insonnia,

di cistite e candida

cellulite,

stress,

crampi,

artrosi,

ansia,

ciclo mestruale irregolare

 

Non ci sono controindicazioni, è indicata da 0 a 200 anni e chiunque può beneficiare dei trattamenti