Ipnosi regressiva alle vite precedenti

IPNOSI REGRESSIVA ALLE VITE PRECEDENTI

Riportando le parole di Brian Weiss, l’ipnosi è un vero e proprio “sogno da svegli”, ovvero

uno stato semplice e naturale di concentrazione rilassata.

È uno stato simile a quello che hai in molte occasioni quotidiane, in modo spontaneo, senza saperlo. Ad esempio, quando ti lasci andare ad un sogno ad occhi aperti, tanto profondamente da non prestare attenzione al mondo circostante perché ne sei completamente assorbito, ti trovi in uno stato speciale di consapevolezza chiamato anche “IPNOSI”.

L’ipnosi assomiglia più al sogno da svegli che non al sonno.

Il modo in cui conduco la regressione fa sì che mantenga sempre presente la tua coscienza critica per due ragioni:

–        uno stato di trance molto profonda con perdita di coscienza, come insegna Brian Weiss, non ti offre una migliore qualità di ipnosi;

–        un io osservatore e cosciente di tutto ciò che accade, ti consente maggior consapevolezza.

IL VIAGGIO INTERIORE

Il viaggio interiore inizia dalle precedenti incarnazioni in modo da poter entrare in contatto con le cause che hanno determinato la tua condizione attuale.

Essendo formati da anelli di una catena karmica che ci lega a questa esistenza attraverso un unico filo conduttore, puoi imparare a ricollegare ogni evento alla tua vita attuale permettendoti di comprendere attraverso le esperienze di altre vite, determinate situazioni e poter così interrompere questa catena.

Il ricordo delle vite precedenti è la consapevolezza della tua responsabilità nel creare la tua vita: unica condizione necessaria per il vero cambiamento.

Percepirti come vittima passiva di circostanze esterne, ti farà subire la tua condizione attuale senza poter mai scegliere veramente, mentre, comprendendo ed accettando la tua responsabilità, ti permetterà di intraprendere un vero cammino di crescita e di guarigione spirituale.

 

 BENEFICI DELLE SEDUTE DI IPNOSI REGRESSIVA ALLE VITE PRECEDENTI

– Permetterti di provare il piacere di un viaggio spirituale in “altri luoghi” e in “altre esistenze”
– Portare alla luce il senso positivo della tua vita attuale grazie al ricordo delle consapevolezze affiorate dal passato

– Appagamento nello scoprire il perché di determinati tratti peculiari della tua personalità (inclinazioni, preferenze, interessi, ecc…)
– Soddisfazione nel raggiungimento della completezza e dell’individualizzazione del tuo Sé

– Comprendere e migliorare il rapporto con te stesso e gli altri risolvendo, o comunque diminuendo, conflitti, paure, errori ripetitivi, abitudini, scelte sbagliate, ecc…

– Gratificazione nell’apprendere le lezioni dell’amore e della compassione
– Gioia nel ritrovare la tua anima gemella e i tuoi amori di una vita passata o nel riconoscere persone con le quali stai vivendo esperienze in questa vita

– La percezione di sentirti un essere eterno ed immortale che ha vissuto prima e che vivrà ancora di nuovo.

– La possibilità toccante di ricevere messaggi spirituali da angeli o dai tuoi cari defunti

COSA SUCCEDE DURANTE UNA SEDUTA DI IPNOSI REGRESSIVA ALLE VITE PRECEDENTI

Grazie alla seduta di ipnosi regressiva, entri in uno stato di rilassamento psico-fisico e puoi sperimentare un profondo stato di benessere attivato dal flusso delle endorfine ed entrare in un’altra dimensione di te stesso. La percezione di una realtà, senza l’utilizzo di filtri interpretativi, permette di sperimentare momenti di “non pensiero” dove il giudizio è assente ed è possibile addentrarsi in una dimensione “senza tempo”. Durante una seduta di ipnosi regressiva alle vite precedenti puoi affinare le tue capacità mnemoniche, sensoriali ed emotive in un’atmosfera di graduale liberazione dalle tensioni e dai blocchi. La mente potrà così, finalmente schiudersi e rivelarti i misteri e le meraviglie del tuo “passato più profondo”.

DURATA E FREQUENZA

La prima seduta di ipnosi regressiva alle vite precedenti può durare anche due ore, le eventuali successive, circa un’ora o poco più.

Si può fare anche solo una seduta singola o, comunque, solo il numero che tu desideri o ritieni opportune o utili per te.

Se ritenessi utile farne più di una, è consigliabile una seduta al mese in quanto gli effetti positivi della stessa continueranno ad essere presenti per diversi giorni facendo affluire, alla tua mente, consapevolezza, ricordi e idee. Durante le notti successive alla seduta è possibile che tu faccia sogni significativi per te.

COSA NON è L’IPNOSI REGRESSIVA ALLE VITE PRECEDENTI

Non è sonno
Non è perdita di coscienza
Non è perdita di controllo
Non è amnesia al termina dell’esperienza
Non è essere controllati dall’ipnologo

L’ipnosi regressiva alle vite precedenti non ha e non può avere alcuna finalità clinica, diagnostica e terapeutica e questa pertanto non può e non intende, in alcun modo, sostituirsi all’operato del medico.

L’ipnologo della regressione alle Vite Precedenti non è un terapeuta e, in alcun modo, un operatore sanitario

 L’ipnologa Rayka Maria Manieri, che esercita in questo studio, si è formata presso la past life regression school sotto la guida del Professor Antonio Valmaggia.