La risoluzione dell’ipnosi regressiva

Un antico metodo per la soluzione di problemi quotidiani.

Avere la percezione di essere vittima passiva di circostanze esterne. Essere nella condizione di subire e non di scegliere. Rapporti personali e familiari di continuo contrasto. Solo sono alcune delle problematiche che l’ipnosi regressiva riesce a risolvere, attraverso l’ipnosi regressiva alle vite precedenti, l’ipnosi regressiva spirituale, l’ipnosi regressiva alla vita tra le vite. L’ipnosi, come dice Brian Weiss, è uno stato naturale di concentrazione rilassata ed è simile a quando ci si abbandona piacevolmente ad un sogno ad occhi aperti, oppure come quando guidando e non ci si ricorda come si è arrivati a destinazione. Un totale assorbimento nel proprio mondo interno. Nonostante questo, si è comunque in uno stato di consapevolezza. È un’esperienza che facciamo spesso, in molte occasioni della vita quotidiana senza saperlo. Un sogno da svegli.

    L’ipnosi regressiva comincia con una meditazione guidata in cui si scende nel profondo di se stessi proprio nel profondo del proprio passato, seguendo la voce guida dell’ipnologo e lasciandosi trasportare sempre di più dalle immagini della mente.

    Crea la vita che vuoi

    Comprendere ed accettare la tua responsabilità è il vero cammino per una personale crescita evolutiva. Chiedi a Rayka Maria come risolvere il tuo problema o come migliorare la qualità della tua vita.

    mangala

    Rayka Maria Manieri ha seguito con successo la formazione sull’ipnosi regressiva alle vite precedenti di Alex Raco, uno dei maggiori esperti europei. Ha sperimentato i benefici dell’ipnosi regressiva alle vite precedenti e ci ha dedicato la vita perché tutti potessero usufruire di questi benefici.

    L’esperienza dell’ipnosi regressiva è un’esperienza molto personale ed è importante che venga seguita da un ipnologo specializzato per poter guidare la persona stessa da un momento ad un altro del ricordo, in modo da avere i punti chiave e in punto di morte poterli portare a risoluzione.

    Crea la vita che vuoi

    L’ipnosi regressiva non è altro che un viaggio interiore che riporta indietro nel tempo, arrivando oltre la vita intrauterina e continua oltre le vite precedenti fino a tornare nella dimensione spirituale (dimensioni ancestrali fino ad incarnazioni precedenti) e conoscere le cause che hanno determinato la condizione attuale, portarle a comprensione ed infine a risoluzione. Se non credi nella reincarnazione, pensa solo che avrai un profondo beneficio dall’esperienza poiché grazie allo stato di rilassamento profondo la tua mente acquisisce la consapevolezza di elementi utili alla tua crescita e al tuo benessere attuale. Quali sono i benefici dell’ipnosi regressiva?
    • recupero di memorie esperienziali che hanno avuto luogo in altre vite
    • processo di trasformazione, evoluzione e crescita della coscienza di sé
    • scoperta del senso positivo della vita attuale grazie a nuove coscienze
    • miglioramento del rapporto con te stesso e con gli altri intorno a te
    • comprensione di conflitti, paure, errori, abitudini e scelte sbagliate
    • scoperta di nuovi tratti della personalità, di preferenze e inclinazioni
    • conoscenza e raggiungimento dell’individuazione del tuo vero sé
    • riscoperta della propria anima gemella e degli amori del passato
    • apprendimento delle lezioni dell’amore e della compassione
    • percezione che la coscienza è eterna, ha vissuto prima e vivrà dopo

    Ipnosi regressiva alle vite precedenti

    L’ipnosi regressiva alle vite precedenti è un viaggio spirituale in altri luoghi, in altre esistenze. È un modo per migliorare alcuni rapporti personali, rivedendo come la nostra anima si è rapportata con l’anima incarnata di un’altra persona, comprendendo così certi tipi di relazioni e perché. Attraverso questo percorso, conosciamo i nostri talenti e le nostre inclinazioni, perché abbiamo certi interessi, perché siamo più portati ad una cosa o a un’altra. È anche possibile incontrare l’anima gemella e quindi cercare in quale corpo è incarnata. Possiamo inoltre capire quali sono le lezioni di vita rimaste incomplete in una vita precedente, motivo per cui continuiamo a fare le stesse esperienze, proprio per portarle a termine. Questa pratica ci fa sentire degli esseri immortali. Ricordare una vita precedente ci dà la sensazione di non morte, quindi la capacità di vivere più serenamente la nostra vita attuale senza concentrarci sulla morte.

    Ipnosi regressiva spirituale

    L’ipnosi regressiva spirituale ci porta in un’altra dimensione di noi stessi e possiamo sperimentare uno stato di benessere e di rilassamento molto profondo. Questa nuova dimensione ci permette di liberarci dai nostri blocchi e dalle catene. In questo modo, ci possono svelare misteri e meraviglie del passato che interagiscono con la vita di tutti i giorni. Con l’ipnosi regressiva spirituale, andiamo a ritroso fino a ricordare le impronte lasciate su di noi dalle generazioni passate, dai nostri genitori biologici, dai pensieri ed dalle emozioni materne che esistevano prima ancora di essere messi al mondo. Attraverso l’ipnosi regressiva spirituale è possibile, inoltre, comprendere per quale motivo abbiamo scelto proprio quei genitori e dunque le influenze che ci avrebbero trasmesso. Conoscere tali dinamiche ci permette di essere riportati sul nostro percorso di vita e di sciogliere quei nodi che ci intrappolano e che non ci fanno vivere serenamente.

    Ipnosi regressiva alla vita tra le vite

    L’ipnosi regressiva alla vita tra le vite permette di ricordare il momento in cui eravamo anime, cioè non ancora incarnati. In questo modo possiamo reincontrare la nostra famiglia d’anime e le nostre guide, chiedere il motivo per cui affrontiamo determinate situazioni e consigli su come risolverle. Riusciamo a sentire un forte senso di appartenenza e sappiamo di non essere mai soli. Comprendiamo il momento in cui abbiamo scelto questo corpo e per quale motivo, quali sono le lezioni che abbiamo deciso di imparare, quali le difficoltà e quali le soluzioni. Con le nostre guide, prendiamo consapevolezza e conoscenza della nostra missione divina, partendo dal presupposto che non siamo venuti per soffrire ma per imparare e per compiere qualcosa che abbiamo promesso prima di incarnarci. Ciò aiuta a superare il nostro ego, per seguire la volontà della nostra anima e raggiungere quindi la felicità.

    Crea la vita che vuoi

    Facendo affiorare lo scopo della tua anima, tutto cambia e assume significato allineandosi al tuo obiettivo di vita. Contattami per saperne di più.

      “Aiutare gli altri a ritrovare se stessi e la propria anima è la mia missione di vita”
      Rayka Maria Manieri