RITROVA LA FELICITÀ ATTRAVERSO IL THETAHEALING ®

Il ThetaHealing® è una di quelle tecniche evolutive che va provata, più che cercarne la descrizione!

Il ThetaHealing® può essere identificato come uno strumento per raggiungere “quella pace interiore a tempo indeterminato” che cerchiamo tutti….

Come lo fa?

Lo fa, connettendosi con l’Energia purissima Creatrice di cui siamo parte, ricordandoci che siamo una scintilla divina, oltre che umani, e che siamo co-creatori del nostro mondo.

Nella vita, prima o poi, siamo portati a trasmutare le cosiddette energie negative (quelle che ci fanno provare rabbia, insoddisfazione, insicurezza e che ci tengono lontani dalla felicità , quale nostro diritto di nascita) in energie positive, ovvero quelle che ci portano Felicità.

Il ThetaHealing® è uno strumento per portare a comprensione e risoluzioni gli schemi limitanti e dirigerci verso la Felicità!

Il pensiero è molto potente perché crea la nostra realtà. Quella realtà manifestata andrà a confermare e a saldare ancora di più quel nostro pensiero, che diventerà per noi verità. Con il ThetaHealing® si vanno a scovare quei condizionamenti e quei pensieri limitanti che ci appesantiscono, dandoci informazioni parziali od erronee, e,semplicemente, trasformarli.

Perché THETA-HEALING®?

Si chiama Theta-Healing® in quanto, durante la pratica di questa tecnica, ci “sintonizziamo” su una particolare frequenza cerebrale : l’onda Theta.
THETA è il nome di una delle cinque onde celebrali riconosciute finora, e le frequenze di queste onde prodotte dal cervello si chiamano Alpha, Beta, Gamma, Delta e appunto Theta.

Nello stato Theta, abbiamo accesso ad una profonda conoscenza intuitiva in quanto siamo nel subconscio…basta pensare che, questi, comprende il 90% delle motivazioni che ci spingono a fare le cose! L'immagine può contenere: testo

L’Osservatore

Nel ThetaHealing® l’osservatore ,ovvero il ThetaHealer, osserva e testimonia la guarigione che viene fatta dal Creatore di Tutto Ciò che È, dall’energia creatrice di cui siamo parte.

L’intento dell’osservazione é quello che influenza il processo di guarigione.
La fisica quantistica in effetti ha verificato che la realtà cambia quando viene osservata.
Per comprendere meglio cosa significa “osservare” vi consiglio di guardare questo breve video : https://youtu.be/LXf35olSYcw

Come funziona una sessione di ThetaHealing® ?

In una sessione di ThetaHealing® c’è una collaborazione tra il praticante ed il cliente che lavorano insieme per raggiungere un risultato. Per chi riceve una sessione, è molto Importante prepararsi ad accettare nuovi schemi e a rilasciare i vecchi, comprese le memorie che possono emergere durante la sessione.
Accettare quello che emerge e lasciarlo andare sono i prerequisiti per una sessione di successo.

Come si svolge una sessione?

All’inizio dell’incontro, si parla un po’ per conoscersi e focalizzare gli obiettivi del lavoro.
Successivamente la sessione si svolge con il ricevente seduto su una sedia di fronte al ThetaHealer. Quindi il ThetaHealer procederà con la tecnica vera e propria, connettendosi allo spazio energetico del ricevente per scoprire le credenze limitanti che sono causa dei “disturbi” che lo affliggono, farle emergere, mandarle alla luce e osservarle dissolversi e cambiarle con credenze potenzianti e abilitanti.
Da una visione esterna, vedremo solo due persone sedute, una di fronte all’altra, immerse in uno stato meditativo.

Durante il lavoro l’operatore ogni tanto si interromperà per chiedere al ricevente l’autorizzazione a procedere nel cambio delle credenze (l’autorizzazione da parte del cliente è fondamentale in quanto non è possibile cambiare una credenza senza che questi lo desideri, sarebbe una violazione del libero arbitrio e non è concesso farlo); Una sessione di ThetaHealing® si svolge infatti con il ricevente che è messo al corrente di tutto quello che avviene e può scegliere se autorizzare o meno ogni singolo lavoro.

Quanto dura una sessione?
Solitamente una sessione dura un’ora/ora e mezza, ma il fattore principale che determina la conclusione dell’incontro, è la sensazione di benessere percepita dal cliente ma che anche l’operatore percepisce… è responsabilità dell’operatore, sentire quando è possibile concludere.

Con la tecnica del ThetaHealing®, possiamo lavorare su varie tematiche tutte fondamentali per condurci verso la felicità:

– Cambiare credenze limitanti che ci portano a ripetere situazioni distruttive (che possono essere di origine subconscia, genetica, storica o dell’anima),
– inviare Amore Incondizionato ad ogni momento della nostra vita presente, passata e futura,
– entrare in comunicazione con l’Angelo Custode, le Guide e i Maestri e i nostri Antenati,
– intervenire per incrementare l’amor proprio, autostima e consapevolezza,
– guarigioni partendo dal proprio concepimento,
– contattare i nostri organi,
– mandare gli spiriti erranti (quelli che definiamo “fantasmi”), e i Caduti (entità che si nutrono della nostra energia, chiamati a volte anche “demoni”), alla Luce del Creatore e ripulire il nostro spazio personale, ma anche gli ambienti,
– liberarci da vincoli, patti, giuramenti fatti in questa o in altre vite, o in altri piani di esistenza,
– cambiare il nostro rapporto con il denaro e l’abbondanza,
– recuperare i frammenti perduti della nostra anima,
e molto altro ancora…

Rayka Maria

Lascia un commento